#IoRestoaCasa In compagnia di Paganini

Sulla scia delle iniziative istituzionali, anche gli Amici di Paganini offrono un percorso tematico attingendo al loro ricchissimo archivio. Ci auguriamo che possa davvero tenervi compagnia.

Presentazione dell'iniziativa

II sezione
Note introduttive

Con la seconda “puntata” del saggio di A. Lange la tournée di Paganini (1828-34) ci porta in Francia. In Inghilterra e in Irlanda.
Proponiamo poi due “perle” paganinane: il Capriccio n. 24 e le variazioni sul “Cor più non mi sento” eseguiti da Kevin Zhu, allora vincitore diciottenne del Premio Paganini, a Palazzo Ducale il 24 ottobre 2018 per il secondo Paganini Genova Festival.
Infine l’esecuzione audio del Concerto n. 5 di Paganini nella registrazione di Massimo Quarta (ed. Dynamic), che si esibirà il 27 ottobre 2020 in occasione del prossimo Paganini Genova Festival.
Buon ascolto!

La tournée europea di Paganini
Il saggio di Andreas Lange, musicologo berlinese
Parte 2/4

Scarica il documento in formato PDF

Kevin Zhu, neo Premio Paganini al Paganini Genova Festival (2018)
N. Paganini – Capriccio n. 24 M.S. 25

N. Paganini – Nel cor più non mi sento – variazioni

Massimo Quarta, Premio Paganini 1991 - registrazione Dynamic (2000)
N. Paganini – Concerto n. 5 M.S. 78 per violino e orchestra

Paganini in pillole
a cura di R. Iovino e N. Olivieri

I sezione
Note introduttive

In questa prima uscita proponiamo la prima parte di un interessantissimo saggio che il musicologo berlinese Andreas Lange ha presentato integralmente nel convegno di studi durante lo scorso Paganini Genova Festival: notizie sorprendenti e scoperte inedite sulla leggendaria tournée europea che Paganini realizzò dal 1828 al 1834.
Segue il link a due video tratti dal concerto che In Mo Yang, fresco vincitore diciottenne del Premio Paganini, eseguì a Palazzo Tursi per gli Amici di Paganini con il Cannone: in programma i Capricci 14 ed 1, e la "Paganiniana" di Nathan Milstein.
Infine una preziosa registrazione audio del 1959, in cui Salvatore Accardo, appena diciottenne e fresco di vittoria al Premio Paganini, propone "I palpiti".
Documenti di grande significato per gli appassionati di Paganini; buon ascolto e buona visione!
In chiusura la prima di una serie di video pillole che raccontano curiosità, aneddoti e piccoli pensieri sul grande Niccolò e il suo tempo.

La tournée europea di Paganini
Il saggio di Andreas Lange, musicologo berlinese
Parte 1/4

Scarica il documento in formato PDF

In Mo Yang a Palazzo Tursi con il Cannone (2015)
N. Paganini - Capricci nn.14 e 1 M.S. 25

N. Milstein - Paganiniana

Salvatore Accardo, neo Premio Paganini (1959)
N. Paganini - I palpiti M.S. 77

Paganini in pillole
a cura di R. Iovino e N. Olivieri